Staffe di bloccaggio a leva snodata

Sistemi di bloccaggio - CAMAR S.p.A.

Edizione 05-2019

Le staffe di bloccaggio a leva snodata con staffetta ribaltabile sono prodotti robusti ed estremamente affidabili, capaci di generare elevate forze di bloccaggio in spazi estremamente ridotti. I sistemi di bloccaggio a leva consentono di disimpegnare l'area di carico e scarico del pezzo, per agevolare la manipolazione dello stesso prima e dopo la lavorazione.
La staffa di bloccaggio a leva snodata è un dispositivo di bloccaggio idraulico con numerose possibilità di montaggio e di collegamento idraulico. Con la leva di bloccaggio arretrata l’attrezzatura può essere caricata e scaricata senza ostacoli. Come superficie di bloccaggio è sufficiente una nicchia nel pezzo, leggermente più larga della leva di bloccaggio. La particolare cinematica permette un bloccaggio dei pezzi sensibili alle deformazioni praticamente esente da forze trasversali.
Campo di forze di bloccaggio: da 2,2 a 21,5 kN
Corsa di bloccaggio: da 3 a 7 mm
Max. pressione di esercizio: da 70 a 250 bar

Tra i vantaggi della staffa di bloccaggio a leva snodata ROEMHELD ci sono:
● Costruzione compatta
● Corpo parzialmente incassabile
● Adduzione dell'olio a scelta con raccordi filettati
● Carico e scarico dell'attrezzatura senza alcun impedimento
● Leva di bloccaggio in grado di inserirsi in nicchie ristrette
● Possibilità di bloccaggio senza forze trasversali
● Leva di bloccaggio adattabile al pezzo
● Meccanismo della leva facile da pulire
● Bordo raschiante metallico di serie
● Guarnizioni FKM di serie
● Controllo opzionale induttivo o pneumatico della posizione di sbloccaggio e dell’intervallo di bloccaggio